Attualità»

Galleria Troppa cattiveria, odio e…protagonismo in quest’isola.

cattiveriaL’articolo dell’amico Salvatore Faggiani, che precede questo mio sfogo, non ha necessità di nessun commento: m’inchino, ha centrato il problema. Abbiamo atteso varie volte prima di pubblicare questa nostra giusta reazione per il solo fatto che non volevamo ulteriormente infierire e ridicolizzare l’isola più di quando è ridicolizzata.
La nostra cittadina non crescerà mai e ne sono contenti in molti. Non avevo ancora 18 anni quando assistevo ai consigli comunali, ricordo gli scontri verbali tra i vari partiti, senza esclusione di colpi, ma non ho dimenticato un particolare: quando si trattava di combattere per l’isola e ottenere qualcosa erano tutti compatti. Oggi, purtroppo, non è più così. Una guerra continua: offese a non finire, odio e chi più ne ha più ne metta. Nulla in particolare, il nostro riferimento è in linea generale. Noi che informiamo ci prendiamo offese da tutte le direzioni, NON SOLO, mentre gli altri, quelli che dovrebbero essere in prima linea, cercano solo visibilità. Gli elogi vanno a chi li merita, non condividiamo certi metodi, scelte, preferenze o ‘matrimoni’. Oltre a ‘combattere’ con alcuni personaggi che continuano con il loro solito copia e incolla dopo la pubblicazione di notizie di Guardiavecchia.net e Liberissimo.net, ora ci si mettono anche gli amanti di facebook, preferito a chi ci ‘lavora’.
Le guerre personali a noi non interessano, rispetto per rispetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - foto di Antonello Sagheddu

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità