Attualità»

Galleria Un’infinità di problemi che vanno subito risolti…a feste fatte.

spalmatore 11 OTTOBREIlluminazione: è la seconda segnalazione che riceviamo a riguardo dell’illuminazione pubblica. Molte zone dell’isola (esempio Moneta, Padule, Tegge ecc.), continuano a essere al buio, zone percorse da numerose auto e pedoni. In altre come in Via Fratelli Bandiera, Livenza, Magnaghi, Caio Duilo ecc., da mesi alcuni lampioni sono accesi giorno e notte. Ci domandiamo il motivo perché la ditta che ha vinto il bando non abbia ancora provveduto alla sistemazione dei lampioni.
Rifiuti: ci siamo nuovamente recati a Spalmatore per verificare se qualcuno fosse intervenuto alla rimozione dei rifiuti, che presi di mira dai gabbiani stanno cominciando a puzzare o sperdere buste di plastica. Non parliamo poi dei rifiuti segnalateci da un lettore in zona acquedotto (vedi foto).
Canale: è necessario liberare subito il canale nelle vicinanze dell’Ospedale ormai completamente bloccato da ogni tipo di rifiuto (vedi foto).
Buche: Copertoni e convergenze per molti automobilisti è diventato un lusso con tutte le buche sparse in periferia e centro storico: l’elenco sarebbe troppo lungo. Non facciamo altro che ricordarlo con la speranza che qualcuno possa intervenire, anche con qualche rattoppo. ACQUEDOTTO Abaia trinita (2)baia trinitacanale ospedale OKlampione okvia domenico millelire

© RIPRODUZIONE RISERVATA - foto di Antonello Sagheddu

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità