Senza categoria»

TOSAP CHIESTI PAGAMENTI ANTICIPATI ECCO LE EMAIL

Le opposizioni: “stato di terrore, noi scudo dei commercianti che hanno timore di esporsi” Se la politica è necessità e non virtù l’arma diventano le offese e gli sbeffeggi. Ma ai cittadini interessano più i fatti e le carte. Nei vari tentativi di evitare i suoi stessi ostacoli, oltre a sterzare, l’assessore ha scoperto l’utilità di una brusca frenata. Dopo l’annuncio trionfale dell’esenzione della Tosap, smentendo se stesso, fa sapere che la natura della tassa non permette esenzioni. Adesso nuova sterzata e prendiamo atto che nessuno esercente pagherà il suolo pubblico. Siamo lieti di apprendere, dalle parole dello stesso assessore tollis, questa decisione. Adesso vien naturale dire, ma c’era bisogno di creare questo inutile braccio di ferro per confermare, infine, le stesse cose che, da tempo, andavamo chiedendo? Il rifugio nelle offese per non dare ragione all’avversario è un modo obsoleto che appartiene alla politica di un tempo, dalla quale intendiamo rimanere, felicemente discosti. Ora, considerato che l’Assessore ama parlare per tabula, provi a smentire l’esistenza di queste mails indirizzate ai commercianti attraverso le quali si chiede il pagamento Tosap anticipato entro il 31 Maggio. Le minoranze Consiliari del Comune di La Maddalena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA -

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità