Attualità»

Galleria Parco La Maddalena: arriva decreto nomina Consiglio direttivo.

ente parcoZanchetta (Upc), dopo stallo di 3 mesi organismo può insediarsi
(ANSA) – CAGLIARI, 24 MAG – Via libera all’insediamento dell’organismo dirigente del Parco nazionale dell’arcipelago di La Maddalena. L’ok arriva con il decreto di nomina del Consiglio direttivo emanato dal ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, a tre mesi dalla scelta del presidente, l’ingegnere maddalenino Fabrizio Fonnesu. Tra i componenti del direttivo ci sono i nomi dell’ex sindaco di La Maddalena, Angelo Comiti, e quello di Donatella Bianchi, conduttrice di “Linea Blu” e presidente del Wwf. Oltre all’ex sindaco Comiti, altri due componenti del direttivo sono maddalenini: Michele Esposito e Luca Ronchi.
“Lo scossone alla situazione di stallo durata tre mesi – ha ricordato il consigliere regionale dell’Upc, Pier Franco Zanchetta – è stato impresso nei giorni scorsi dal presidente Pigliaru con una lettera inviata al ministro con cui chiedeva di porre fine al commissariamento dell’Ente e di avviare il nuovo corso gestionale”. Ora, ha spiegato Zanchetta, “il parco ha una nuova dirigenza che dovrà essere capace di riconquistare la fiducia dei cittadini, troppo delusi da un lungo decennio di e avviare nuove e costruttive sinergie con il Comune. Dal prossimo 7 giugno, spetta al neo presidente e alla nuova dirigenza, dare prova di un netto rinnovamento gestionale dell’area naturale protetta e primo parco nazionale della Sardegna”. Anche la Regione, fortemente impegnata nel rilancio dell’isola, è chiamata ad assumere un ruolo autorevole nella governance del parco attraverso la Comunità del parco, l’organismo di indirizzo e controllo, presieduto dall’Assessorato alla Difesa dell’ambiente, Donatella Spano.
(ANSA).
Il nominativo del Comune per fare parte del direttivo? Noi proponiamo Alberto Tinteri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA -

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità