Attualità»

Galleria Ospedale Paolo Merlo: asfalto ecologico per l’entrata.

OSPEDALE 1A noi isolani ci scivola tutto addosso. Non importa se ci sono state delle infiltrazioni d’acqua, se l’entrata del Pronto Soccorso è stata spostata a causa del solaio pericoloso o che sono caduti i pannelli nel reparto dialisi a causa di infiltrazioni. Oppure dei macchinari mai utilizzati (uno donato da una famiglia romana). Per non parlare della Camera Iperbarica che secondo voci a Olbia sembrerebbe (il condizionale è d’obbligo), stiamo preparando il giaciglio per riceverla. D’altronde non a caso siano stati stanziati 250 mila euro per il suo trasferimento.
La Sanità e i servizi cimiteriali sono ancora in mano al Sindaco Luca Montella, che non si capisce se li vuole dare a qualcuno (l’unico in grado ci sembra Claudio Tollis), o tenerli morti in mano sua. Non c’è una reazione concreta e veritiera oltre a quelle di Giovanni Pileri e Edoardo Tocco.
Insomma, assistiamo impassibili al disastro ma difficilmente dimenticheremo tutto questo. OSPEDALE 2

© RIPRODUZIONE RISERVATA - foto di Antonello Sagheddu

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità