Attualità»

Galleria L’estate è arrivata, le proteste aumentano.

DCIM100MEDIADJI_0042.JPG

DCIM100MEDIADJI_0042.JPG

Il nostro ruolo è quello di informare la gente su fatti e circostanze che accadono nel nostro gettonato arcipelago. La situazione attuale è sotto gli occhi di tutti e non vogliamo infierire più di tanto in considerazione che sarebbe troppo facile criticare a chi si trova dall’altra parte. Non è solo uno il grido d’allarme che abbiamo registrato in questi ultimi mesi. Coloro che hanno investito per poter racimolare qualcosa nel periodo estivo si trova in grosse difficoltà a causa di alcuni fattori che impediscono di lavorare. Nei prossimi giorni cercheremo di essere più precisi, diciamo che La Maddalena non finisce a Cala Gavetta, Via Amendola o Piazza Umberto, ci sono situazioni che vanno affrontate con la massima urgenza da parte dei nostri amministratori. Anche i turisti che vengono a trascorrere le loro vacanze nel nostro arcipelago, oltre alle splendide acque pretendono quiete, pulizia e rispetto.
Purtroppo per noi, non ci resta che incrociare le dita e sperare che proceda tutto per il meglio, sarà difficile ma la speranza è l’ultima a morire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - foto di Antonello Sagheddu

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità