Attualità»

Galleria L’Ente Parco non deve dimenticare i nostri disoccupati.

DISOCCUPATI 1In questo ultimo anno, appena conclusosi, abbiamo riconosciuto il lavoro svolto, riscontrato un certo cambiamento e delle buone prospettive per il futuro: non vogliamo rimangiarci tutto. Siamo pronti a farlo, eventualmente, senza problemi. Negli anni abbiamo registrato promesse e buone proposte per i nostri disoccupati che però non si sono mai materializzate. Proposte nel rispetto della legge, sia chiaro, loro se pure con una vista buona hanno sofferto in silenzio vedendosi superare sul traguardo. Insomma, un Ente Parco del genere non serve alla comunità isolana, la gente non è stupida, il decreto Madia va applicato a tutti o a nessuno. Il passato mettiamolo da parte.
Alla prossimaDISOCCUPATI 2

© RIPRODUZIONE RISERVATA - foto di Antonello Sagheddu

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità