Attualità»

Galleria Il legno della spiaggia del Relitto dimenticato.

RELITTO CLiberissimo, grazie alla ditta incaricata di pulire gli arenili, aveva segnalato al Comandante della Guardia Costiera Leonardo Deri, recatosi immediatamente sul posto con i suoi uomini, un legno con dei chiodi che uscivano dalla sabbia. La Guardia Costiera ha subito segnalato al Comune il pericolo e chiesto di intervenire. Un lettore di Liberissimo ci ha informato che tanti anni fa era stato segnalato il problema. Insomma, dopo tante ricerche abbiamo scoperto che il 22 Marzo 2009 alle 12.00 circa, durante un controllo della Guardia Costiera venne alla luce il famoso legno, che presumibilmente appartenente al Relitto famoso in tutto il mondo. Dunque? Cosa aspettiamo a rimuoverlo in considerazione che è pericolosissimo. Chi paga in caso di incidente. RELITTO TRAVE 1RELITTO TRAVE 2TRAVE RELITTO 3

© RIPRODUZIONE RISERVATA - foto di Antonello Sagheddu

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità