Attualità»

Galleria INCENDIO A BORDO DI UN TRAGHETTO IN PORTO.

PRIMAL’ESERCITAZIONE E’ STATA DIRETTA DAL CAPO SEZIONE TECNICA E DIFESA PORTUALE STV (CP) DONATO BONFITTO. A LUI VANNO I NOSTRI PERSONALI COMPLIMENTI PER LA PROFESSIONALITA’ E CORRETTEZZA CHE HA SEMPRE MOSTRATO.
Antonello Sagheddu

CAPITANERIA DI PORTO
GUARDIA COSTIERA LA MADDALENA

INCENDIO A BORDO DI UN TRAGHETTO IN PORTO.
ESERCITAZIONE A LA MADDALENA
Al via la campagna di prevenzione e di sensibilizzazione da parte della Capitaneria di Porto di La Maddalena in previsione dell’estate 2016

In attesa della presentazione ufficiale dell’Operazione “Mare Sicuro 2016”, durante il primo pomeriggio di giovedì 16 giugno, ha avuto luogo una complessa esercitazione antincendio all’interno porto commerciale di La Maddalena.
Nell’ambito di tale scenario è stato simulato un incendio a bordo del Mototraghetto ENZO D. della Soc. Delcomar srl ormeggiato presso il porto commerciale. Il May Day, lanciato alle ore 15.30 dal Comando di bordo, ha dato il via all’esercitazione coordinata da questa Autorità Marittima, dopo che è stato simulato il mancato spegnimento da parte dell’equipaggio.
Seguendo le consolidate procedure in materia di attività antincendio portuale, il Comando della Capitaneria di Porto di La Maddalena ha attivato la macchina degli interventi coordinando sul posto delle operazioni il congiunto impiego di Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Servizio 118, Vigili Urbani.
Sul luogo presente anche la MV SAR CP 870 che ha contribuito via mare a simulare il raffreddamento delle paratie esterne dell’unità sinistrata.
In particolare, nel corso dell’esercitazione sono state utilizzate tutte le vie di fuga dell’area portuale che hanno consentito di far defluire direttamente sulla viabilità urbana in totale sicurezza i numerosi autoveicoli provenienti dal porto di Palau per mezzo di un traghetto della Soc. Maddalena Lines srl.
Pianificata nei dettagli nel corso di incontri tecnici tenutisi in Capitaneria di Porto, l’esercitazione è risultata utile al fine di testare le procedure di cooperazione tra gli Enti e i soggetti istituzionalmente preposti che ormai da anni lavorano in stretta sinergia e collaborazione al fine di prevenire situazioni di potenziali pericoli per l’ambiente marino e costiero.
In allegato n. 4 (quattro) immagini inerenti l’esercitazione.

NUMERO BLU PER L’EMERGENZA IN MARE: “1530”
(gratuito da fissi e mobili)

Sala Operativa – Capitaneria di Porto di La Maddalena 0789 736709
Ufficio Locale Marittimo di Palau 0789 709419
Delegazione di Spiaggia di Santa Teresa Gallura 0789 754602ANTICENDIO OK 2ANTICENDIOANTICENDIOANTINCENDIO 3ANTINCENDIO OK 1ANTINCENDIO OK 3

© RIPRODUZIONE RISERVATA - foto di Antonello Sagheddu

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità