Senza categoria»

IL COMPARTO NAUTICO DI LA MADDALENA CHIEDE GARANZIE SUL FUTURO DEL LORO SETTORE.

L’Associazione, che racchiude i vari settori aziendali maddalenini e perfettamente in regola, stanca di registrare impedimenti, manchevolezze e situazioni a dir poco vergognose, non ci sta, secondo i bene informati chiede garanzie sul futuro del proprio settore. Nel loro recente comunicato non ci sono mezze parole o frasi che lasciano dubbi: ‘Le ben note vicissitudini sanitarie, la difficoltà di contrastare individualmente l’abusivismo indiscriminato che attanaglia l’Arcipelago, la consapevolezza che l’unità di intenti e di azioni sono i pilastri per difendere le proprie attività e il luogo in cui si vive, sono stati gli stimoli che, in pieno lockdown e con l’ausilio della tecnologia a supporto, hanno portato gli attuali Associati ad individuare pochi ma importanti obiettivi da perseguire’. La stagione estiva che sta per concludersi ha lasciato rabbia e delusione, oltre alle perdite subite, per le promesse non mantenute da chi occupa la sala dei bottoni: noi ne siamo buoni testimoni. Le isole del nostro arcipelago sono un bene comune che ha necessità di regole precise che devono essere rispettate, non basta mettere nero su bianco. NOI SIAMO AL LORO FIANCO.

© RIPRODUZIONE RISERVATA -

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità