Attualità»

Galleria «Un gruppo di cittadini cede, a costo zero, all’ amministrazione comunale il sito web del porto turistico di Cala Gavetta»

portoIn un periodo storico difficile come quello attuale, caratterizzato da ristrettezze, sacrifici e disagi sociali, anche la nostra amata isola, sta pagando il proprio pesante tributo alla crisi e le istituzioni, risultano paralizzate da rigorosissimi vincoli di bilancio. Da queste considerazioni nasce l’idea, da parte di alcuni cittadini, di impegnarsi attivamente, mettendo a disposizione tempo, energie, entusiasmo, competenze e qualche danaro, per realizzare una serie di progetti, atti a migliorare – per quanto possibile – l’immagine della ex “Piccola Parigi”. Riteniamo che sia essenziale operare il cambiamento anzitutto in noi, remare dalla stessa parte per poter ambire ad una comunità e ad una città migliori.
A tal proposito, il gruppo “L’ Altra Isola – La Maddalena 2.0”, attraverso una modesta colletta e svariati giorni di lavoro, ha realizzato la prima delle iniziative in agenda: il sito internet ufficiale del Porto Turistico Comunale di Cala Gavetta. La scelta, deriva dal fatto che nel corso degli ultimi anni lo spostamento del business turistico verso internet è cresciuto molto e quindi una politica di marketing in tal senso, per un paese che vuole puntare al turismo per rilanciarsi, è d’obbligo. Infatti, non si può più pensare ad un turismo improvvisato, ma occorre fornire una nuova offerta turistica integrata ed organizzata. Questo può essere un buon punto di partenza. Finalmente, anche La Maddalena, ha il proprio portale web: un bel biglietto da visita contenente informazioni, gallerie fotografiche e servizi che il nostro porto offre al turista/diportista che sbarca sull’isola per trascorrere alcuni giorni di relax e per scoprire le sue bellezze.
E’ visibile digitando www.portocalagavetta.it., ed è stato tradotto in 5 lingue oltre l’italiano in modo tale – facilitandone la fruizione – da aumentarne la capacità attrattiva e l’interesse anche da parte del visitatore straniero.
Nella sezione “regolamento”, è possibile individuare le norme che disciplinano la gestione del porto, mentre nel “tariffario”, sono specificati i costi in base al periodo di ormeggio e ai mt dell’ imbarcazione.
Il sito, del valore di circa 1500 euro, è stato già ceduto all’amministrazione comunale attraverso atto di donazione. Insomma, un moderno spazio pubblicitario, fornito al comune di La Maddalena, essenziale ed importante per fini turistici. Lo scopo che questo gruppo si prefigge è quello di realizzare altre iniziative utili alla comunità maddalenina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - foto di Antonello Sagheddu

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità