Attualità»

Galleria Dateci le Navi da Crociera

NAVE DA CROCIERA A PALAU 1Siamo in perfetta sintonia con Alberto Tinteri. Non ne possiamo più con i falsi ambientalisti o di coloro che a fine mese hanno un introito, il paese sta morendo e l’arcipelago ha bisogno di voltare pagina, non possiamo più attendere.

Siamo stufi dell’ambientalismo inutile senza alternative.

LA MADDALENA – Il Governo si impegna ad allungare il molo di attracco dell’isola di Santo Stefano per far ormeggiare
le portaerei delle Marine da guerra:
 Benvengano!…
 Benvengano tante Portaerei in questa banchina da un milione di dollari!
 Benvenga la Marina Americana… con i suoi milioni di dollari!

Il rilancio economico della nostra Isola non può più attendere!

Il Governo, dopo la “cacciata” della Marina USA voluta dalla sinistra delle banane e il disastroso G8 del 2009, pensi ora a concederci anche un’altra banchina: quella per ospitare le grandi navi da crociera con tutti i servizi marittimi ad essa connessi in sicurezza, (rimorchiatori, piloti, ormeggiatori e servizi vari), per concederci finalmente un vero rilancio economico-turistico.
Il Santuario Pelagos – (una bufala politica per accontentare quella categoria di chiacchieroni senza alternative…) – è un’area marina protetta compresa anche nel territorio francese, monegasco e italiano. Con una apposita convenzione tra pochi, è stata classificata Area Marina Specialmente Protetta di Interesse Mediterraneo, ma – a quanto pare – le regole sul divieto di transito, ancoraggio e sosta delle navi mercantili adibite al trasporto di merci e passeggeri superiori alle 500 tsl, valgono solo per noi
maddalenini… e, sottolineo, sotto mentite spoglie ambientali. Ma cosa pensate… che tutti gli aerei che ci passano quotidianamente sulla testa siano meno pericolosi della Navi?

Eppure… anche queste località fanno parte del Santuario dei Cetacei, però – guarda caso – le grosse Navi da Crociera lì sono sempre presenti.

Perché non possono entrare anche nel nostro Arcipelago?

Ogni anno da Olbia ci portano a La Maddalena migliaia di croceristi, che giungono sull’Isola con il pranzo al sacco, utilizzando tutti i nostri servizi pubblici senza però un minimo coinvolgimento degli operatori turisti e commerciali locali.

navi croceraNAVI DA CROCIERA

© RIPRODUZIONE RISERVATA - foto di Antonello Sagheddu

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità