Attualità»

Galleria Comunicato stampa assessore ai trasporti Comune di La Maddalena Gianluca Cataldi.

cataldiPrima di intervenire, ho voluto sentire i diretti interessati. La posizione di Delcomar attraverso il proprio comunicato stampa, la posizione dell’allenatore della squadra di Santa Teresa attraverso una telefonata lunga e cordiale.
Domenico Ogno è l’allenatore della squadra “primi calci” di Santa Teresa, che non ha potuto partecipare al torneo calcistico organizzato a La Maddalena. Presentatosi alla biglietteria, per un gruppo di 40 persone (20 bambini e 20 adulti), con 4 macchine al seguito, gli veniva chiesto il pagamento di € 448,80 da una compagnia ed € 370,00 dall’altra compagnia. Dedotti € 100 di imposta di sbarco, è facile calcolare il costo del trasporto! La cosa singolare è che il sig. Ogno, unitamente ai genitori dei bambini, si sono rifiutati di sopportare tale spesa, non per l’incidenza dell’imposta di sbarco, ma proprio per il costo del trasporto. Diversamente da quanto rappresentato, quindi, il disincentivo non è arrivato dall’imposta di sbarco, ma dal costo del trasporto. Lo stesso allenatore, paradossalmente, non si dice contrariato dal costo dell’imposta di sbarco perché la stessa verrà impiegata dal Comune di La Maddalena per il mantenimento e la cura anche delle isole dell’arcipelago di La Maddalena, fonte di guadagno anche degli imprenditori teresini.
Il racconto di Domenco Ogno smentisce anche le uscite demagogiche di Fabio Lai che, all’epoca della introduzione della imposta di sbarco, era assessore allo sport e neppure ha pensato di proporre l’esenzione per gli sportivi che si recano a La Maddalena. Tale esenzione verrà messa in pratica dalla Giunta e dalla maggioranza, che sostiene il Sindaco Luca Montella, cui Fabio Lai non partecipa da oltre un anno.
Assessore ai Trasporti
Gianluca Cataldi

© RIPRODUZIONE RISERVATA -

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità