Attualità»

Galleria Colpo grosso del Parco: nascondono alla stampa il sottosegretario all’ambiente

RIFIUTI BUDELLINon potevano fare diversamente, la presenza della stampa, almeno di qualcuno, avrebbe creato loro qualche brutta figura. Anche gli operatori turistici avrebbero potuto creare qualche problema visto e considerato che nel 2013 hanno toccato il fondo del ‘barile’. Infatti, in considerazione che il sottosegretario è stato condotto dove è piaciuto a quelli dell’Ente, la visita è stata criticata da tutti coloro che con l’arcipelago campano le proprie famiglie. L’Ente Parco naviga nel buio grazie alla complicità di qualcuno dell’informazione che, nasconde volutamente molte vergogne isolane.
Basta sfruttare la stampa solo quando vi conviene.

——————————————————————————————————————-

Visita ufficiale del Sottosegretario al Ministero dell’Ambiente, On. Marco Flavio Cirillo all’Ente Parco
RIFIUTI BUDELLI 2Si è svolta questa mattina la visita del sottosegretario al Ministero dell’Ambiente, On. Marco Flavio Cirillo nella sede del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena. Durante l’incontro istituzionale il Presidente, Giuseppe Bonanno e il Direttore, Ciro Pignatelli hanno avuto modo di descrivere nel dettaglio le attività promosse dall’Ente. Diversi i temi trattati nel corso dell’incontro: dalla promozione alla tutela del territorio. Il Presidente Bonanno ha accompagnato il Sottosegretario negli uffici di via Giulio Cesare illustrando i diversi progetti in itinere, il lavoro svolto nel corso di questi anni per la tutela e la valorizzazione del paesaggio e delle biodiversità presenti nell’Arcipelago, e la promozione del patrimonio ambientale attraverso la comunicazione istituzionale.
La mattinata è proseguita con la visita ai musei del CEA, Centro di educazione ambientale di Stagnali, al Compendio Garibaldino con l’incontro tra l’Onorevole Cirillo e Giuseppe Garibaldi, pronipote del condottiero e al Memoriale di Garibaldi, inaugurato un anno fa. Un incontro proficuo e pieno di spunti interessanti quello intercorso tra il Presidente e il Sottosegretario Cirillo: “Il Sottosegretario è un grande conoscitore dell’isola – spiega il Presidente Bonanno.- Durante l’incontro si è parlato dello stato di salute del Parco, e l’onorevole ha dimostrato una grande sensibilità e attenzione ai temi caldi del territorio. Ha voluto vedere di persona le strutture che il Parco cura per conto del Ministero, esprimendo grande soddisfazione per l’evoluzione del centro e per il laboratorio di estrazione degli oli essenziali incoraggiando il Parco a sviluppare questo lato “produttivo” intrapreso da qualche tempo.stagnali Ha fatto seguito una visita al Memoriale dove il Sottosegretario ha avuto modo di vedere e apprezzare i lavori e la bellezza del Museo. Ringrazio per l’attenzione e l’interesse il Sottosegretario, col quale, sono convinto, potremmo lavorare proficuamente”. “L’arcipelago di La Maddalena è un paradiso che tutto il mondo dovrebbe conoscere, nel quale si sta realizzando un modello di sviluppo sostenibile anche attraverso iniziative quali la valorizzazione del laboratorio artigianale per l’estrazione degli oli essenziali, che potrebbe garantire un possibile ritorno economico per il futuro del Parco”, commenta il Sottosegretario al Ministero dell’Ambiente, Marco Flavio Cirillo. “Il Memoriale con il museo multimediale di Garibaldi è una realtà eccellente, che racconta con rara efficacia la storia dell’eroe dei due mondi, mettendone in luce e valorizzando anche i mille ruoli che ha assunto nel corso della propria vita oltre a quello di condottiero”. “Ringrazio il presidente Bonanno per la buona gestione del parco e il pronipote omonimo di Giuseppe Garibaldi per la tutela e la promozione della memoria di Garibaldi”, prosegue il Sottosegretario. “Auspico che il Parco si estenda anche ai comuni sulla costa, in un’ottica di tutela, valorizzazione e sviluppo sostenibile. Concludo invitando tutti gli italiani e gli stranieri a venire a vedere quanto di bello e profondamente avveniristico c’è in Italia in un luogo splendido come La Maddalena, con l’augurio che si trovi la giusta sinergia con il Parco per la gestione del Memoriale a partire dal prossimo anno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - foto di Antonello Sagheddu

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità