Senza categoria»

ALLARME RIFIUTI, ANCHE LE ZONE INTERNE SONO PRESE D’ASSALTO.

E’ necessario rendere pubblica una difficile situazione che fino a ieri nessuno pensava di conoscere. E’ impensabile passeggiare tra la vegetazione o a bordo strada e trovarsi davanti fiumi di rifiuti (motocicli, bici, servizi completi di pentole e padelle, ferro, impianti tv, water, fiumi e fiumi di bottiglie di vetro, macchine fotografiche, plastica, ecc. ecc.), tutti documentabili dal sottoscritto e dai nostri volontari. Quello che infastidisce sono le battute fuori luogo di alcuni, che dovrebbero solo rispettare chi dedica il suo tempo alla salvaguardia dell’ambiente. Noi siamo semplici volontari, non ci sentiamo sceriffi. Ora non vado oltre ma da oggi in poi non accettiamo battute fuori luogo: ognuno il suo. COME E’ POSSIBILE TROVARSI SETTE GROSSE BUSTE PIENE A PANNOLINI DA BAMBINO. DOVE? ISULEDDU, EPPURE MI PARE CHE CI SIANO LE TELECAMERE. NON ABBIAMO PAROLE.

© RIPRODUZIONE RISERVATA -

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità