Attualità»

Galleria GRANDE TRAGUARDO DELL’AMMINISTRAZIONE GUIDATA DAL SINDACO LUCA MONTELLA.

erriu e montellaPER CIRCA DUE MESI ABBIAMO MANTENUTO LA PAROLA DATA: IL SILENZIO. ABBIAMO EVITATO QUALSIASI TIPO DI NOTIZIA CHE POTEVA INTRALCIARE IL LAVORO DELL’ASSESSORE REGIONALE CRISTIANO ERRIU E DEL SINDACO LUCA MONTELLA. OGGI CI SPETTAVA DI DIRITTO DARE LA NOTIZIA PER PRIMI VISTO E CONSIDERATO LA NOSTRA LEALTA’. COSI FACENDO E’ STATA EVITATA LA SOLITA PUBBLICITA’ DI CIRCOSTANZA DA PARTE DI ALTRI PERSONAGGI CHE IN QUESTO PERIODO SONO ALLA RICERCA DI CONSENSI.
Bisogna essere obiettivi: c’è voluta tutta la determinazione del Sindaco Luca Montella e di tutta l’amministrazione per portare a termine un’operazione ferma dal 2004: alloggi ex Marina Militare. In molti avevano promesso durante tutte le loro campagne elettorali (altri avevano invece avuto altre idee). Per l’amministrazione Montella era il loro cavallo di battaglia durante la campagna elettorale del 2015, oggi possiamo dire che dopo quasi due anni (dal 2016) sono riusciti nel loro intento. Montella ha dedicato tanto tempo per raggiungere lo scopo, tutto in silenzio e senza proclami. Infatti, con la deliberazione della Giunta Regionale n° 45/17 del 2 agosto 2016 sono state avviate le procedure di cessione di 155 alloggi. La cessione definitiva al Comune di La Maddalena consentirà al medesimo Ente di applicare l’articolo 1, comma 6, della legge 24 dicembre 1993, n° 560, e proporre l’alienazione a favore dei legittimi detentori degli alloggi, ovvero ad altri aventi diritto. Pertanto si procederà alla stipula dei contratti di vendita con gli occupanti legittimi che risultino in possesso dei requisiti necessari, compreso il regolare pagamento dei canoni di locazione. Il mancato versamento dei canoni ancora dovuti comporterà l’esclusione dalla possibilità di riscattare l’immobile occupato.
Oltre al sindaco Luca Montella e alla sua amministrazione il ringraziamento va a l’Assessore Cristiano Erriu, al Direttore Generale, al Dirigente del servizio Demanio e Patrimonio e Autonomie Locali di Nuoro e Olbia-Tempio Dottoressa Sabina Bullitta, Pietro Unali, Anna Frau e tutti gli altri funzionari del servizio.
+

© RIPRODUZIONE RISERVATA - foto di Antonello Sagheddu

I commenti sono disabilitati

Non è possibile inviare un commento in questo articolo

Pubblicità